#Notizie
SIX FLAGS ALLA CONQUISTA DELLA CINA? Cina, USA
1
253
PNR
25382 dated 30.04.2018
Pubblicato da
Alberto Fabbri
Fonte
Skift.com, CNBC, EMPIRE MEDIA
Cina. SIX FLAGS CONQUISTA LA CINA?

È risaputo che Six Flags, uno dei gruppi di parchi diveritmneti più gradni del mondo, sta promuovendo una grande espansione mondiale progettando di aprire parchi di divertimento a Dubai, Riyadh, Vietnam e Cina.

Ma quello che Six Flags intende fare in Cina sembra davvero una conquista, progettando di aprire ben 10 parchi di divertimenti in questo enorme paese nei prossimi anni.

Insieme al partner cinese Riverside Investment Group, Six Flags Entertainment Corp. ha annunciato un investimento multimilionario per costruire parchi di divertimento in Cina, offrendo un mix di tradizione cinese e cultura americana.

Alcuni dei luoghi sono già noti, come Six Flags Bishan, Six Flags Nanjing, Six Flag Haiyan, Six Flags Zhejiang e Six Flags Chongqing mentre altri rimangono ancora sconosciuti.

Dall'altra parte però ci sono funzionari governativi cinesi che recentemente hanno espresso preoccupazioni sulla rapida crescita dei parchi tematici, dal momento che anche molti altri gruppi come Disney, Universal e altri stanno investendo pesantemente in Cina e ci sono voci che il governo cinese voglia regolamentare più strettamente lo sviluppo dei parchi a tema.

Six Flags Entertainment Corporation, una società americana con sede in Texas, è uno dei più grandi gruppi di parchi divertimento del mondo, classificata sesto in termini di pubblico dal rapporto TEA; hanno parchi negli Stati Uniti, in Canada e in Messico.

Il nome "Six Flags" si riferisce alle bandiere delle sei diverse nazioni che hanno governato il Texas: Spagna, Francia, Messico, Repubblica del Texas, Stati Uniti e Stati Confederati d'America.

Leggi l'articolo completo in inglese su Skift.com
Guarda il video sull'espansione Six Flags nei due video proposti qui sopra.