#Manutenzione Giostre
COME OTTENERE UN FINANZIAMENTO PER DEI NUOVI INVESTIMENTI By Enrico Fabbri
0
5796
PNR
28707 dated 15.10.2017
Pubblicato da
Enrico Fabbri
Fonte
Enrico Fabbri
PubblicitĂ 
 
Come strutturare al meglio la propria attività in vista di richieste di finanziamenti bancari per l’acquisto di nuove attrazioni.
 
COME OTTENERE UN FINANZIAMENTO PER DEI NUOVI INVESTIMENTI
by Enrico Fabbri

Sempre più operatori italiani hanno la necessità di ottenere un finanziamento da istituti bancari per acquistare e gestire attrazioni sempre più grandi. Vediamo insieme quali sono i problemi che le banche pongono e quali possono essere le soluzioni.

La maggior parte degli operatori ha una struttura societaria abbastanza semplice; nella maggior parte dei casi si tratta di società individuali, ovvero imprese dove gli affari e il patrimonio coincidono con l’imprenditore. Questo tipo di società ha il vantaggio di offrire un sistema contabile semplificato utile per il calcolo del reddito da imputare al titolare. Lo svantaggio è che il titolare risponde anche personalmente per ogni tipo di debito e rischio dell’impresa. Quindi se succede, per esempio, un incidente, rischia di perdere non solo l’attrazione ma anche i suoi beni personali.

Una società individuale non è la struttura migliore per fare investimenti importanti soprattutto perché non deposita un bilancio societario ufficiale e quindi non rende noto l’ammontare dei suoi debiti.

Qualsiasi banca, infatti, prima di concedere un qualsiasi prestito verifica tutte le informazioni relative all’impresa richiedente, compreso il patrimonio, la rendita e il valore dei debiti già sottoscritti. Solo in questo modo per la banca è possibile valutare se il richiedente è nella possibilità di ripagare il prestito. Pertanto, tutti gli operatori che operano con una società individuale – o in nome collettivo (SNC) – avranno sempre una strada molto difficile nell’ottenimento di finanziamenti bancari.

La struttura societaria che consente di risolvere questi problemi è la società a responsabilità limitata (SRL). Questa società funziona per quasi tutti gli aspetti sostanzialmente come una società individuale, ma, a differenza della prima, è obbligata al deposito di un bilancio economico-patrimoniale con tutte le informazioni di cui le banche abbisognano. Qualsiasi banca potrà quindi vedere se i ricavi aziendali sono rimasti stabili nel corso degli anni e potrà analizzare i debiti già contratti. Le diventerà quindi facile analizzare se vi potrete permettere altri debiti per l’acquisto di una nuova attrazione. Se, supponiamo, la vostra società produce un utile di 50.000 euro è chiaro che potrete anche effettuare acquisti per 400/500.000 euro e ripagarli nel corso di 7/8 anni.

La Srl consente anche grandi vantaggi quando più fratelli o familiari decidono di darsi una mano. È possibile, per esempio che ogni società di ogni fratello dia una garanzia all’altra in occasione di acquisti importanti, aumentando quindi le probabilità che la banca decida di concedere il prestito.

Se la vostra famiglia ha più di un’attrazione potete decidere se intestare tutte le attrazioni alla medesima società, oppure creare invece una società per ogni diversa attrazione.

Ultima cosa, ma non meno importante, è la storicità delle informazioni. Per fidarsi e concedere un prestito, qualsiasi banca richiede una certa stabilità, quindi andrà a valutare con grande importanza i risultati aziendali degli ultimi cinque anni. Vi consiglio quindi di organizzarvi per tempo per programmare al meglio il vostro futuro.
 
 

 
Scritto da Enrico Fabbri enrico@fabbrirides.com
Articolo originariamente pubblicato nella rivista Games Industry (Italia)
Data originale: Ottobre 2017
#27
 

Liberatoria – Dichiarazione di Rinuncia:
Il presente documento non costituisce alcun tipo di consulenza di natura tecnica, normativa o ispettiva. RidesZone consiglia i propri utenti di valutare il materiale pubblicato in maniera indipendente con l’aiuto di un consulente professionista in modo da valutare le possibili conseguenze legali, normative, civili e penali.  Sebbene le informazioni e i dati qui pubblicati siano ottenuti da fonti che sono ritenute affidabili, RidesZone non fornisce nessuna garanzia circa la loro accuratezza e completezza.  RidesZone non accetta nessuna responsabilità per possibili danni risultanti dall’uso, uso scorretto o non uso, di alcun tipo di informazione contenuta in questo post.  L’utente, scaricando/aprendo il documento allegato, accetta sotto la propria responsabilità tutti i termini e le condizioni scritte qui sopra.
Questo testo è stato tradotto con Google Translator, quindi potrebbe contenere errori, fare riferimento alla versione inglese in caso di dubbio.
 
[Tag: RZEF ]