#Bollettini di Servizio
AI INDUSTRIES V14 SIMULATOR - CRACKS ON PIN #439 Naflic (UK) Inspectors
0
7332
PNR
20587 dated 08.01.2018
Pubblicato da
Enrico Fabbri
PubblicitĂ 
 
QUESTO POST CONTIENE INFORMAZIONI IMPORTANTI RELATIVE A GIOSTRE E COMPONENTI SPECIFICHE
 
Riassunto:
Durante l'ispezione annuale di un simulatore V14 della AI Industries  sono state trovate cricche nel perno della forcella di una giunto cardanico. Il bollettino mostra l'immagine del perno dopo NDT con penetranti liquidi fluorescenti, in cui si vede la crepa sul pezzo. Gli enti di ispezione dovrebbero assicurarsi che questi elementi siano inclusi nel programma di ispezione NDT.
 
Ricordiamo a tutti gli utenti di RidesZone che le normative internazionali per il settore Luna Park e Parchi Divertimento richiedono un'ispezione annuale di tutte le giostre e in particolare tutte le parti di sicurezza e strutturali devono essere ispezionate con Test non Distruttivi (NDT) per rilevare possibili cricche. In questo caso di un perno, ma anche in tutti i casi di bulloni, alberi e tutti i componenti solidi non saldati, non basta una semplice ispezione visiva, dato che le dimensioni delle cricche possono essere così piccole da non essere rilevabili con una semplice ispezione visiva ma hanno bisogno di procedure molto più sensibili, come per es. liquidi penetranti (PT), particelle magnetiche (MT) o altri.
 

 
Tipo di contenuto: Bollettino Tecnico
Pubblicato da:  NAFLIC
Costruttore:  AI industries
Nome della Giostra:  V14 Simulator
N° di riferimento:  439
 
Per vedere il documento allegato a questo post cliccare sul link qui sopra.
 

 
Liberatoria – Dichiarazione di Non responsabilità:
RidesZone pubblica questo(i) contenuto(i) come servizio di pubblica atilità gratuito e non intende ne costituisce una lista esasitiva. ogni informazione può essere aggiornata in qualsiasi momento senza previo avviso.
Il presente documento non costituisce alcun tipo di consulenza di natura tecnica, normativa o ispettiva. RidesZone consiglia i propri utenti di valutare il materiale pubblicato in maniera indipendente con l’aiuto di un consulente professionista in modo da valutare le possibili conseguenze legali, normative, civili e penali.  Sebbene le informazioni e i dati qui pubblicati siano ottenuti da fonti che sono ritenute affidabili, RidesZone non fornisce nessuna garanzia circa la loro accuratezza e completezza.  RidesZone non accetta nessuna responsabilità per possibili danni risultanti dall’uso, uso scorretto o non uso, di alcun tipo di informazione contenuta in questo post.  L’utente, scaricando/aprendo il documento allegato, accetta sotto la propria responsabilità tutti i termini e le condizioni scritte qui sopra. Invitiamo tutti i costruttori ad informarci riguardo a ogni aggiornamento a questa o ogni altra informazione relativa alla sicurezza che possa essere pubblicata da RidesZone.

 [Tag: RZSAFETY ]